Ricerca
Lot 524: Rodi. Follaro anonimo, 1250-1309. Lunardi R12. Schl. pag. 217-218 e tav. VIII, 26. AE. g. 1.80 mm. 19.00 RR. Lo Schlumberger classifica queste monete come anonime collocando il periodo di coniazione dopo la morte di Giovanni Gabalas, tra il 1259 (incoronazione di Michele Paleologo) e il 1309 (data dell'arrivo dei Cavalieri di San Giovanni a Rodi). L'autorità emittente sarebbe il signore Rodi, ma sotto la sovranità più o meno effettiva del Paleologo di Costantinopoli; tra i vari personaggi che detennero il potere nell'isola vi furono: un fratello dello stesso imperatore, Giovanni Paleologo, governatori imperiali, vassalli genovesi (un Dello Cavo, alcuni Moresco e un Vignolo). Nessuno di questi ebbe l'autorizzazione a coniare moneta, per questo motivo si coniarono monete anonime sul tipo di quelle imperiali. BB.
Base d'asta € 150
Prezzo attuale € 150
Bids: 1
LOTTO NON IN VENDITA - LOT NOT ON SALE